L’Assistenza Stradale rientra nella categoria delle “garanzie accessorie” (o opzionali) e permette all’assicurato di avvalersi del soccorso stradale in caso di incidente, guasto o foratura di uno pneumatico del veicolo.

Il servizio di soccorso è previsto h24, 7 giorni su 7, con un intervento immediato in qualunque area del territorio italiano.

Molti assicurati non lo sanno, ma alcune Compagnie Assicurative includono automaticamente questa garanzia all’acquisto della RCAuto.

 

Per chi è indicata l’Assistenza Stradale

L’Assistenza Stradale è estremamente indicata per chi prevede di usare molto la macchina, percorrendo un alto numero di chilometri, o per chi ha un veicolo datato.

Sono questi, infatti, i le cause principali di un aumento del rischio di incidenti e/o guasti.

In linea di massima, resta comunque una garanzia molto utile a tutti gli assicurati, perchè mette al riparo anche da onerose spese quali, ad esempio, l’intervento di un carro attrezzi o l’assistenza notturna.

Inoltre l’Assistenza Stradale ha un costo davvero sostenibile, (tra i 15 e i 20 euro in media).

 

Le varie versioni dell’Assistenza Stradale

A seconda della “versione” dell’Assistenza Stradale (può cambiare da Compagnia a Compagnia) può essere previsto il traino del veicolo presso un’autofficina convenzionata o presso la propria officina di fiducia o quella più vicina.

In alcuni casi è anche possibile ottenere: la riparazione in loco del veicolo o la sostituzione dello pneumatico in caso di foratura tramite l’invio di un’officina mobile; l’invio di un’auto sostitutiva in caso di riparazione del veicolo; il pagamento delle spese di rientro a casa nel caso di sinistro avvenuto entro determinati chilometri; le spese di pernottamento se lontani oltre un determinato numero di chilometri da casa.

 

L’evoluzione dell’Assistenza Stradale

La garanzia Assistenza Stradale potrà presto evolversi, seguendo la tendenza di tutto il mercato assicurativo di puntare verso la digitalizzazione.

La strada – intrapresa già da alcune Compagnie – è quella di rendere sempre più semplice e immediata la richiesta di aiuto da parte del cliente.

Quindi, anche per l’Assistenza Stradale, si andrà verso una rivoluzione collegata al mondo digitale e della multicanalità: il cliente potrà presto attivare la richiesta di aiuto alla Compagnia tramite un’app, dialogare velocemente tramite chatbot e prestare supporto in qualsiasi momento in tempo reale, azzerando di fatto i tempi tecnici e di attesa degli strumenti utilizzati finora.